“Dandy Couture” più di un progetto accademico.

Il Progetto frutto di un anno di lavoro tra l’accademia e la comunità tessile di Oaxaca, inizia per noi nel giugno 2017 quando RACU avvia un dialogo con l’Istituto Europeo di Design di Milano e l’Università Anahuac de México, per raggiungere accordi sul progetto interuniversitario Messico-Italia nel campo del design nell’ambito delle celebrazioni della “Capitale Mondiale del Design Città del Messico 2018”.

Il legame con queste istituzioni di design è stato realizzato nel marzo 2017 dal Consolato del Messico di Milano, poiché RACU da tre anni promuove l’arte tessile messicana in Italia e in Spagna, in collaborazione con le rispettive ambasciate messicane e principalmente con l’addetta culturale a Roma, María Teresa Cerón Vélez.

In questo modo, con il lavoro logistico, sono state gettate le basi per lo sviluppo del progetto: gli studenti delle lauree in fashion design di Anahuac e IED Roma y Firenze, realizzeranno disegni intorno ai tessuti tradizionali dello stato di Oaxaca per generare una collezione che affronti il tema del DANDISMO sinonimo di stravaganza, tradizione ed eleganza.

In questo progetto l’associazione “RACU Raíces culturales” decide di coinvolgere quattro gruppi che lavorano con tecniche e materiali diversi: lana tessuta sul telaio a pedali di “Mujeres Unidas de Teotitlán del Valle“, seta tessuta sul telaio a pedali di “Seda Bienhi” di San Miguel Cajonos, cotone tinto con tinture naturali tessuto con il telaio a tensione di “Nitko Nañi” di San Juan Colorado e cotone mercerizzato tessuto nel telaio a pedali di “Quiavini Textiles Artesanal” di San Lucas Quiavini, Tlacolula. Questi gruppi sono stati supportati nei vari processi della loro catena del valore produttivo, e sempre con la volontà di trasmettere le loro conoscenze all’interno della loro comunità e soprattutto nel avere fiducia nel lavoro che svolgiamo come associazione, in modo trasparente, quindi siamo tutti un gruppo di lavoro.

Textileria Quiavini

Per la realizzazione delle tele con cui hanno lavorato i futuri designer, ci sono state diverse visite alle comunità, chiamate e email per spiegare nel dettaglio il lavoro di tessitura che doveva essere svolto, è stato un intenso lavoro di quattro mesi, oltre al tempo di mantenere la logistica tra le università e l’associazione, lavoro svolto dal nostro promotore. Tale sforzo senza considerare gli orari di lavoro a causa della differenza e dei tempi di lavoro. Tanti sforzi che sono stati premiati quando abbiamo visto i risultati, perché per noi come associazione e per i gruppi non era solo un progetto accademico, ma la possibilità di vedere il tessuto trasformato in una proposta diversa, spostato in una classe sociale differente e soprattutto l’aver ottenenuto il riconoscimento per chi tesse la cultura, dal momento che si tratta di tessuti che decifrano cultura viva, che camminano all’interno delle loro comunità piene di segni e colori di vita.

Modelos DANDY COUTURE

Il risultato nella presentazione nelle strutture della Scuola di Architettura e Design di Anahuac dell’esposizione tessile Dandy Couture, per docenti e studenti di Anahuac e IED arrivati dall’Italia é stato tale che crediamo sia della massima importanza che uno o due maestri artigiani possano essere presenti alla stessa esposizione nel IED Firenze il 12 giugno di quest’anno, in quanto questo darà un feedback e un valore ancora maggiore alla loro identità tessile artigianale.

Expo

Attentamente
Adriana Osorio, Presidente di RACU
Traduzione di Marco Turra, Promotore

ONLINE il Catalogo della esposizione “Dandy Couture”  di 70 pagine  issuu.com/escueladedisenoanahuacnorte/docs/expo_dandy_couture_cata_logo

IMG_0117

Maggiori informazioni sul Dandy Couture:
– Foto nella revista “a! Diseño” dell’Universidad Anáhuac
Inauguración de la exposición Dandy Couture  Escuela de Diseño – Universidad Anáhuac México Campus Norte
– Italiano, Inaugurazione esposizione DANDY COUTURE nell’Universitá Anahuac di Cittá del Messico,
Oaxaca de Juárez, Oaxaca, Messico, 3 aprile 2018
Anuncios

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión /  Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión /  Cambiar )

Conectando a %s